Cerca
 cerca informazioni o persone
 
Negoziazione e Mediazione nel contenzioso civile e commerciale

Il gruppo di ricerca si pone come obiettivo quello di approfondire lo studio, ed al contempo accrescere la diffusione, di due metodi alternativi (al processo avanti al giudice statale) di risoluzione delle controversie civili e commerciali: la negoziazione e la mediazione.

Divenute di centrale attenzione a livello globale ed europeo, onde dar soluzione agile, economica e riservata al contenzioso transfrontaliero, negoziazione e mediazione si sono progressivamente imposte, in seno all’UE e poi in larga misura sul piano nazionale, quali vie atte ad offrire una tutela differenziata alle situazioni di conflitto, evitando costi e lunghezze del processo giurisdizionale e ponendosi quali strumenti di soluzione della lite a questo complementari.

Alla luce del crescente interesse di organizzazioni internazionali come del legislatore europeo e nazionale per siffatti metodi alternativi di composizione delle controversie, l’attività del gruppo di ricerca si muove su due piani distinti, ma contigui.

  1. Da un lato, esso mira all’indagine dei fondamenti della negoziazione e mediazione, avendo particolare riguardo sia alle discipline internazionale, europea e nazionale vigenti in materia, che alle tecniche negoziatorie e mediatorie sviluppatesi, secondo varie scuole di pensiero, nelle tradizioni tanto di Common Law che di Civil Law. Fine ultimo dell’analisi del gruppo di ricerca è così quello di evidenziare punti di forza e debolezza di negoziazione e mediazione, ponendole a confronto con il processo avanti ai giudici statali come con gli altri strumenti a questo alternativi di soluzione della lite.
  2. Dall’altro, il gruppo di ricerca favorisce la trasmissione di un bagaglio di conoscenze teorico-pratiche in materia di negoziazione e mediazione, mediante la promozione di iniziative diverse, didattiche come divulgative, volte a far conoscere siffatti strumenti di composizione della lite. In questo quadro, il gruppo di ricerca si propone di formare giuristi capaci di utilizzare al meglio le tecniche negoziatorie e mediatorie, nella convinzione che tale formazione sia il fondamento primo della diffusione ed utilizzo, consapevoli e professionali, di questi due strumenti alternativi di risoluzione delle controversie.

I membri del Gruppo:

 

Silvana Dalla Bontà

Maurizio Di Rocco
Corrado Mora
Jacopo Mosca
Valentina Durante
Anna Toniolo
Alessia Bolognese
Alessia Chilese
Alice Alessandri
Federica Simonelli