Cerca
 cerca informazioni o persone
 

A decorrere dall'a.a. 2010-2011 è attivo presso la Facoltà di Giurisprudenza solo il Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (quinquennale a ciclo unico).

Gli studenti che risultano attualmente ancora iscritti alla laurea triennale in Scienze Giuridiche, alla laurea triennale in Scienze Giuridiche Europee e Transnazionali, alla laurea specialistica in Giurisprudenza così come gli studenti iscritti al quadriennio, dovranno fare riferimento alle guide di facoltà del rispettivo corso di studio dell'ultimo anno di attivazione per quanto riguarda il percorso di studio, mentre, per l'offerta didattica, devono consultare la guida del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza.

È consultabile nel download l'elenco dell'offerta didattica e la Guida della Facoltà per l'anno accademico 2018-2019. La guida del corrente anno accademico riporta esclusivamente i corsi attivi. Lo studente, in debito di prova, è invitato a consultare le guide degli anni precedenti disponibili nel box di download. Si avvisano gli studenti che la guida potrà subire correzioni, si invita pertanto a controllare la data di aggiornamento della stessa.

N.B. In seguito alla modifica del Regolamento didattico, per gli studenti immatricolati a partire dall'a.a. 2018/2019, sono previsti 9 CFU per "Diritto amministrativo" e 9 CFU per "Diritto processuale amministrativo". Vedi pag. 41 della Guida
Per gli studenti immatricolati prima dell'a.a. 2018/2019 il corso di "Diritto amministrativo" rimane da 12 CFU e il corso di "Diritto processuale amministrativo" da 6 CFU.

Ultimo aggiornamento Guida della Facoltà: 7 novembre 2018